Alimentazione, Bambini

Alimentazione e bambini

In un periodo in cui si ha sempre meno tempo per preparare le merende in casa per i nostri bambini, curare la loro alimentazione e stare attenti a cosa mangiano è sempre più importante. Ci sono alcune cose che richiedono davvero poco tempo, come ad esempio i frullati, che vi consigliamo assolutamente di preparare ai vostri bambini al posto dei succhi di frutta pieni di conservanti che troviamo nei supermercati. Vi basta un buon frullatore ad immersione, un po’ di frutta o addirittura verdura ed in pochi minuti il frullato sarà pronto.

Non solo eviterete che i vostri bambini ingeriscano conservanti e prodotti che possono fargli male, ma con i frullati riuscirete anche a fargli assumere quegli alimenti importanti (come frutta e verdura), difficili da far mangiare a tanti bambini.

Evitate naturalmente anche le merendine. Anche se tutti noi siamo cresciuti con le merendine, oggi che sappiamo quanto male possano fare è consigliabile perdere un po’ di tempo a preparare qualche buon dolce fatto in casa, da far portare a scuola ai nostri bambini. Vedrete che il vostro dolce sarà così invidiato che vostro figlio avrà il problema di doverlo condividere con tutti i suoi compagnetti.

Evitate i prodotti panati e congelati. Ogni tanto va bene, a loro piacciono e noi riusciamo a prepararli velocemente, ma non fateglieli mangiare troppo frequentemente. Evitate poi il pane a lunga conservazione che si trova negli scaffali dei supermercati. Non vogliamo far nomi su marche e simili, ma vogliamo dirvi che quello non è pane e che se consumato troppo frequentemente farà male ai vostri bimbi. Cercate quindi di acquistare ogni giorno il pane fresco. Capiamo che richiede qualche piccolo sacrificio in più, ma ne vale assolutamente la pena.

Non parliamo neanche dei Fast-Food. Certo, non si può eliminare completamente il piacere di un panino con l’hamburger ai vostri bimbi, ma non fatelo ogni settimana.